T.E.A. sas

  • Da oltre 20 anni, leader nell'analisi dello stato di salute dei testi antichi
    Imaging Multispettrale
  • Metodi non invasivi e in loco, senza rimuovere il manufatto dalla sua collocazione
    Restauro Virtuale
  • Tecnologie a servizio dell'arte per valorizzare e promuovere i Beni Culturali
    Allestimenti Multimediali

Imaging Multispettrale

DALLA DIAGNOSTICA AL MUSEO

Da oltre 20 anni, grazie alla strumentazione ed ai software sviluppati al nostro interno, offriamo agli enti pubblici, musei, biblioteche, archivi, privati possessori di opere d’arte e beni librari soluzioni alle esigenze più disparate in tema di indagini diagnostiche non invasive, restauro virtuale e fruizione multimediale.

 

Imaging Multispettrale

  • Acquisizioni immagini in ultispettrale e analisi riflettografica all'Infrarosso di supporto al restauro
  • Analisi dello stato di salute dei documenti antichi
  • Restauro virtuale

Con la tecnologia affiorano le storie nascoste dietro un manufatto

L’Imaging multispettrale è una tecnica di indagine ottica che consente di estrarre informazioni da immagini digitali acquisite in diverse bande dello spettro elettromagnetico.

Un’immagine multispettrale è costituita da più immagini digitali acquisite in differenti regioni dello spettro elettromagnetico, come l’infrarosso (IR) e l’ultravioletto (UV), oltre che il visibile (RGB).
Questo consente di mettere in evidenza particolari che non si possono vedere e di poter anche effettuare una prima diagnosi dello stato di salute dei documenti in maniera totalmente non invasiva.

Nel caso del patrimonio librario questa tecnica consente di acquisire informazioni sulla composizione e sul degrado dei documenti senza dover prelevare campioni e danneggiare il manufatto.

Grazie ai nostri software: è possibile evidenziare palinsesti cancellati, analizzare il testo nascosto, migliorare la leggibilità, cancellare virtualmente le macchie.

Nel caso di dipinti si possono evidenziare particolari nascosti, quali il disegno preparatorio, la presenza di stesure pittoriche nascoste da ulteriori strati di colore dati dallo stesso artista o dovuti a interventi eseguiti successivamente, i pentimenti dell’artista, informazioni queste preliminari e necessarie alla fase di restauro fisico.

Il tutto in maniera non invasiva e in loco, senza rimuovere il manufatto dalla sua collocazione.

Con i nostri Allestimenti Multimediali... L'arte prende vita

  • Creazioni di collezioni digitali di documenti antichi, libri, tomi (sfogliabili su ogni tipo di supporto)
  • Allestimenti Multimediali
  • Storie da Scoprire: Visual Telling, Giochi, App, l'arte che si racconta

Visual Telling – Gamification Totem – App

Andiamo oltre la restituzione dell’immagine digitale per creare un’esperienza museale educativa, ma anche coinvolgente, immersiva e interattiva