Casa del Libro Antico

Imaging

Valorizzazione del patrimonio culturale custodito dalla Casa del Libro di Lamezia Terme.

CommittenteComune di Lamezia Terme

ObiettiviValorizzare il patrimonio culturale custodito dalla Casa del Libro Antico attraverso il ricorso all’Imaging multispettrale.

RisultatiI documenti sono stati acquisiti e alcuni di essi elaborati utilizzando algoritmi di Image Enhancement per migliorarne, laddove possibile, la leggibilità. In totale sono stati acquisiti 9 frammenti pergamenacei, risalenti ai secoli XIV, XV, XVI e XVII ed è stata effettuata una sperimentazione sulla superficie esterna di un globo terracqueo risalente al secolo XVII.


Soluzioni tecniche adottateLa strumentazione utilizzata per la realizzazione del progetto è una camera multispettrale, strumento che ha la particolarità di avere un sensore in grado di misurare l’emissione dell’energia luminosa in bande dello spettro elettromagnetico non visibili all’occhio umano (ad esempio l’infrarosso). Si otterranno, dunque, due tipi di informazioni, una derivante dall’immagine del visibile, l’altra derivante dal non visibile.
I documenti sono stati acquisiti presso La Casa del Libro Antico, a Lamezia Terme, rispettando il criterio della non invasività sulle opere d’arte, le quali non sono state così rimosse dal luogo di custodia. In questa fase è stata utilizzata una camera CCD multispettrale e le pagine pagina sono state memorizzate in formato digitale (TIF e JPG), in modo da restituire immagini in RGB, infrarosso ed ultravioletto. Alcuni dei documenti digitalizzati sono stati, successivamente, elaborati utilizzando algoritmi di Image Enhancement per migliorarne, laddove possibile, la leggibilità.
In totale sono stati acquisiti. 9 frammenti pergamenacei, risalenti ai secoli XIV, XV, XVI e XVII ed è stata effettuata una sperimentazione sulla superficie esterna di un globo terracqueo risalente al secolo XVII. Le operazioni di acquisizione digitale sono state effettuate sia sul versus che sul recto di tutti i manoscritti succitati, sia con acquisizione multispettrale del visibile (RGB) che del non visibile (Infrarosso).